Menu
Abbinamento vini e nocciole: come sceglierlo?

Abbinamento vini e nocciole: come sceglierlo?

abbinamento vino e nocciole

Nella versione in crema spalmabile o sotto forma di pezzi tritati da usare come ingredienti di un dolce, tutta la frutta secca consente di essere gustata al meglio con un buon calice. In particolare, è delizioso l’abbinamento tra vini e nocciole, in qualunque modo si possano presentare, specie con i vini liquorosi o i rossi corposi e robusti. Presso il Wine Shop di La Morra, dei Poderi Marcarini, in un ampio assortimento di prodotti tipici di Langhe e Roero trovi prelibate nocciole del Piemonte tra cui sei diversi tipi di Nocciola Tonda e Gentile delle Langhe, tra i fiori all’occhiello di un territorio che, nel 2014, è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità Unesco. Ecco qualche idea per abbinare le nocciole ai vini dei Poderi Marcarini.

Vini e nocciole per aperitivo e primo 

Partiamo dalle nocciole tostate e salate, un classico dell’aperitivo piemontese. Qual è il miglior connubio tra tra vini e nocciole per stuzzicare il palato prima di un pranzo o una cena? Provate ad abbinare il Roero Arneis Docg proveniente dai vigneti di Montaldo Roero, zona ad alta vocazione per questo vitigno. I sentori delicati dell’Arneis, di frutta fresca e fiori d’acacia, sono esaltati dalla tostatura della nocciola piemontese IGP. Allo stesso modo la sapidità naturale di questo vino emerge dall’accostamento con le nocciole salate. Una nota differente? Potrebbe essere quella che si ottiene accostando nocciole al peperoncino, ottime anche tritate e usate con bottarga, olive, aglio e ricotta per condire la pasta, e il Barbera d’Alba “Ciabot Camerano”, dal sapore tradizionale e intenso, o un Dolcetto “Boschi di Berri”, caldo e vellutato.

Vini e nocciole per dessert

E per chi preferisce i sapori dolci e delicati? Qual è un buon abbinamento tra vini e nocciole, in questo caso? Delizie golose e croccanti, le nocciole zuccherate e tartufate, quelle alla cannella e quelle caramellate coronano pranzi e cene soprattutto durante le feste, ma anche in altri momenti dell’anno. In questo caso un buon abbinamento tra nocciola e vino avviene col Moscato d’Asti Docg, frizzante e fresco col suo boquet di frutta fresca e uva appena colta. Con le nocciole alla cannella, sta bene anche il Barolo Chinato Marcarini, dai sentori aromatici e affinato in botti di rovere, il che ne esalta il gusto speziato.

Vini e nocciole: benefici per la salute

Ci vuole la giusta moderazione. Ma, se assunti nelle dosi corrette, vini e nocciole fanno bene alla salute, oltre che al palato e alla gola. È stato dimostrato da alcuni studi che un calice di vino rosso contiene sostanze antiinfiammatorie e antiossidanti. Inoltre aiuta a prevenire malattie cardiache. Ma sono diversi anche i benefici della frutta secca, come le nocciole. Queste, infatti, così come noci, mandorle e pistacchi contengono grassi monoinsaturi e polinsaturi, che aiutano a mantenere ai giusti livelli il colesterolo, oltre all’apporto di vitamine preziose come la A, E, C, K, fibre e minerali quali zinco, magnesio, ferro, potassio, fosforo e calcio. L’ideale? Non superare la dose giornaliera consigliata, di circa 30-40 grammi.

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Lascia un commento

Marcarini - Azienda Agricola
Marcarini - Agriturismo
Marcarini - Wine Shop
Piazza Martiri, 2
La Morra (CN) Italia 
Tel +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Località Tinella, 19
Neviglie (CN) Italia
Tel +39 0173 630004
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Umberto I, 34
La Morra (CN) Italia
Tel. +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
×