Menu
Perché visitare Grinzane Cavour

Perché visitare Grinzane Cavour

Nelle Langhe, tra castelli, vigneti, cantine e antiche botteghe, ci sono vere perle da visitare, facilmente raggiungibili dall’Agriturismo Marcarini. Una è Grinzane Cavour, borgo di origine medievale rinomato per l’omonimo maniero. Nel cuore di quello che è un territorio riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è situato questo comune, che rievoca nel nome il noto Conte, Camillo Benso di Cavour, del quale fu residenza d’elezione. Il conte, inoltre, guidò l’antico borgo in qualità di sindaco per diciassette anni. Grinzane Cavour è una delle gemme delle Langhe, insieme ad Alba, famosa a livello internazionale per il tartufo bianco, e il Castello di Barolo, sede del Museo del Vino.

Il castello medievale tra storia e modernità

Edificato nella prima metà del XIII secolo, il castello di Grinzane Cavour, come lo vediamo oggi, è stato oggetto di alcune trasformazioni di carattere architettonico. L’aspetto che possiamo ammirare ai nostri giorni è il risultato di restauri cominciati a partire dal 1961, in occasione dei primi cento anni dello stato italiano. Il castello medievale si presenta con una pianta a forma di trapezio, provvista di quattro corpi disposti in modo irregolare intorno al cortile. Nel XVI secolo la costruzione fu ampliata con l'aggiunta di due torri cilindriche. Attualmente l’antico maniero è sede dell'Enoteca Regionale Piemontese Cavour, di un ristorante e di un Museo etnografico sulla civiltà contadina.

L’unicità delle Langhe, patrimonio Unesco

Uno scenario da favola immerso tra verdi distese e filari, vivacizzato da borghi e storiche roccaforti, addolcito dalle colline. È quello che caratterizza la zona territoriale in cui spicca Grinzane Cavour, in un territorio, quello delle Langhe, insignito di uno dei più prestigiosi riconoscimenti mondiali. Come riporta la dicitura completa del Patrimonio Unesco, “i vigneti di Langhe, Roero e Monferrato” sono stati il cinquantesimo sito italiano a essere iscritto all’interno dei Beni dell’Umanità a livello naturale e culturale. “Un esempio unico ed eccezionale di interazione dell’uomo con il suo ambiente naturale, che ha saputo modellare il territorio per renderlo adatto alla vinificazione”, recita la motivazione.

Il fascino dei borghi piemontesi

Con il suo famoso castello, Grinzane Cavour, poco distante dai Poderi Marcarini, viene annoverato tra le principali mete da visitare nelle Langhe. Un weekend nella zona, alla scoperta dei più rappresentativi borghi piemontesi, si prospetta all’insegna di natura, storia, cultura e, naturalmente, buona cucina. Il percorso ideale comprende antiche residenze, dimore signorili, rocche e fortezze disseminate tra le Langhe e il Roero, tra cui quelle di posti famosi in tutto il mondo come Alba, Serralunga d’Alba e Barolo.

Passeggiate naturalistiche e visite culturali diventano l’occasione anche per concedersi degustazioni gourmet di prodotti e vini tipici della zona, come quelle organizzate presso le Cantine Marcarini.

 

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Lascia un commento

Marcarini - Azienda Agricola
Marcarini - Agriturismo
Marcarini - Wine Shop
Piazza Martiri, 2
La Morra (CN) Italia 
Tel +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Località Tinella, 19
Neviglie (CN) Italia
Tel +39 0173 630004
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Umberto I, 34
La Morra (CN) Italia
Tel. +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
×