Menu
I formaggi piemontesi

I formaggi piemontesi

Italia e Francia rivendicano il proprio primato, per quanto riguarda le eccellenze casearie, da tempo immemore. Di certo c’è che, nel nostro Paese, a ricoprire un ruolo di primo piano nella produzione dei formaggi vi è il Piemonte. Toma, Bra, Castelmagno, Paglierina, Maccagno e Montebore non sono che la punta dell’iceberg dello smisurato novero dei formaggi piemontesi che è possibile gustare.

I diversi tipi di formaggi piemontesi

Caprini o vaccini, erborinati o muffetati, a pasta dura o molle, freschi o stagionati. La varietà dei tipi di formaggi piemontesi è davvero smisurata, tanto che sono più di 30 i principali prodotti caseari della regione. Di questi, ben 9 sono stati considerati meritevoli di fregiarsi del marchio DOP. 

Qual è il tipico formaggio piemontese al quale non si può dire di no?

Ridurre la selezione dei formaggi piemontesi da assaporare a uno solo, non è possibile. Ecco quali sono i formaggi della zona più pregiati da gustare senza se e senza ma.

  • Il Bra, un delizioso formaggio che prende il nome dal comune montano in cui viene prodotto dai cosiddetti “malgari”, le persone che si occupano del bestiame;
  • la Raschera, un formaggio a pasta semidura di latte vaccino, stagionato almeno 30 giorni, il cui sapore stupisce con una leggera nota piccante;
  • la Robiola di Roccaverano, composta da un mix di latte caprino, ovino e vaccino. La sua peculiarità è l’essere reperibile solo durante i mesi più freddi;
  • il Castelmagno, la cui stagionatura avviene all’interno di grotte naturali di tufo, che gli conferiscono un aroma molto intenso e deciso;
  • il Toma, tipico formaggio piemontese, prodotto con latte vaccino. È a pasta dura e si presenta con una forma cilindrica ben riconoscibile.

La varietà della produzione di formaggio piemontese

Il grande patrimonio della produzione di formaggio piemontese deve la sua varietà ai tantissimi allevamenti – soprattutto di piccole o medie dimensioni – che popolano le zone collinari, prealpine e alpine della regione, in cui pascolano e si riproducono tante razze, molte delle quali autoctone, di mucche, ovini e caprini. Inoltre, è qui che hanno avuto origine molte prelibatezze dalla storia secolare, mantenute in vita o reinventate grazie alle diverse generazioni che si sono susseguite. È proprio il caso di dirlo: i formaggi piemontesi sono uno dei simboli che connotano il territorio.

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Lascia un commento

Marcarini - Azienda Agricola
Marcarini - Agriturismo
Marcarini - Wine Shop
Piazza Martiri, 2
La Morra (CN) Italia 
Tel +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Località Tinella, 19
Neviglie (CN) Italia
Tel +39 0173 630004
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Umberto I, 34
La Morra (CN) Italia
Tel. +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
×