Menu
Il Tartufo d’Alba

Il Tartufo d’Alba

Tartufo d'Alba

Il Tuber Magnatum Pico è il nome scientifico del re dei tartufi. O, più semplicemente conosciuto, come il tartufo d’Alba. Il suo identikit è inconfondibile: tra tutte le diverse tipologie conosciute, si tratta del più aromatico, profumato, nonché pregiato tartufo esistente. Coltivarlo è assolutamente impossibile: per questo ha dato lustro alla sola zona in cui è misteriosamente possibile trovarlo, ovvero Alba, in provincia di Cuneo, tra le Langhe e il Monferrato.

 

Particolarità del tartufo bianco di Alba

Viene spesso definito il “diamante dei boschi”: si tratta del tartufo bianco di Alba. Cresce sotterraneamente,  tra le radici di alcuni alberi – tiglio, rovere, nocciolo, pioppo e salice bianco –, ed è riconoscibile da alcune peculiari caratteristiche. La sua forma è piuttosto regolare (oltretutto può raggiungere anche grandezze considerevoli), ha una polpa interna marmorizzata e attraversata da venature di un colore che varia a seconda della pianta sotto la quale è cresciuto. Ma è chiaro perché al nome del tartufo d’Alba viene spesso aggiunto anche un aggettivo specifico: il suo rivestimento è liscio e tendente al giallognolo-bianco latte.

Gli eventi della fiera del tartufo di Alba

Il momento della raccolta del tartufo va da settembre fino a dicembre. Ed è durante questo periodo, proprio nel mese di novembre, che si tiene la fiera del tartufo d’Alba. Inaugurato nel 1928, ogni anno questo evento richiama gente proveniente da tutto il mondo. Durante la fiera, il calendario delle attività cittadine si arricchisce di tanti appuntamenti e non è inusuale imbattersi in star o personaggi illustri, come Alfred Hitchcock, Sophia Loren, Francis Ford Coppola e Penelope Cruz.

Il prezzo del tartufo bianco di Alba

Il prezzo del tartufo bianco di Alba non è solo molto elevato, ma anche propenso a subire fluttuazioni giornaliere, proprio come accade per l’oro. Quest’analogia è molto significativa, perché anche il prezzo del tartufo bianco di Alba varia in base alla domanda e all’offerta. Detto questo, solitamente il costo base per un tartufo di Alba si aggira intorno ai 300 euro all’etto. La cifra da record rimasta imbattuta è quella di 105.000 euro, pagata ad Hong Kong per un tartufo di 750 grammi.

Facebook Twitter Google+ Pinterest

Lascia un commento

Marcarini - Azienda Agricola
Marcarini - Agriturismo
Marcarini - Wine Shop
Piazza Martiri, 2
La Morra (CN) Italia 
Tel +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Località Tinella, 19
Neviglie (CN) Italia
Tel +39 0173 630004
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Umberto I, 34
La Morra (CN) Italia
Tel. +39 0173 50222
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
×